LE MIGLIORI APP DI INCONTRI PER IL 2019

Per aiutarti a navigare nel diluvio delle app di appuntamenti, abbiamo selezionato alcune delle migliori app per appuntamenti, nonché alcune di quelle che portano qualcosa di unico al tavolo. E se ciò non bastasse, offriremo anche le nostre opinioni di esperti sulla loro accessibilità, debolezze, pratfalls, usi migliori e tutto il resto. Spero che la freccia di Cupido sia a tuo favore!

 

esca

Le migliori app di incontri

Tinder è una delle app per appuntamenti più famose e l’ovvia prima scelta nella nostra lista delle migliori app per appuntamenti. Per quanto sia riuscito a formare relazioni a lunga distanza e matrimoni di successo, Tinder è stato a lungo accusato di cambiare datazione in una qualche forma di gioco di collegamento. Ma è il re del dating hill per una ragione e il primo port-of-call per molti dater.

L’app Tinder non richiede più di avere un account Facebook per abilitarlo, ma devi essere più vecchio di 18. Una volta abilitato, puoi impostare un profilo sintetico composto da una biografia di 500 caratteri e fino a sei immagini (suggeriamo sempre di includere una foto). Puoi comunque scegliere di creare un profilo usando il tuo profilo Facebook, se lo desideri. Puoi anche collegare il tuo account Tinder al tuo Instagram e includere informazioni sul tuo datore di lavoro e / o scuola. Le impostazioni di rilevamento consentono ad altri utenti di trovarti se lo desideri e impostano alcune preferenze riguardo a chi vedi. Quindi inizia il vero divertimento.

Tinder ti mostra una foto, un nome e l’età. È possibile toccare la foto per visualizzare ulteriori informazioni relative alla persona e agli amici di Facebook che condividi (se hai effettuato l’accesso tramite il tuo account Facebook). Puoi anche scegliere di scorrere verso destra (per piacergli), sinistra (per passare), o su se vuoi usare uno dei tuoi preziosi “super mi piace” per mostrare loro che ti   piacciono davvero . Se tu e un’altra persona siete entrambi colpiti l’uno con l’altro, apparirà una schermata che mostra che vi siete abbinati e vi invita a inviare loro un messaggio. Ma la maggior parte delle volte, l’esperienza di Tinder consiste nel sfogliare i profili come i canali della televisione.

Tinder ha in realtà una delle migliori interfacce utente di qualsiasi app di appuntamenti in giro. Le foto sono grandi, l’app è – relativamente parlando – svelta, e impostare il tuo profilo è piuttosto semplice. Nel complesso, Tinder ottiene una A per la sua usabilità. Inoltre, nessuno può inviarti messaggi a meno che tu non abbia espresso interesse per loro, il che significa che non ricevi messaggi non richiesti. Mentre ci sono poche persone su Tinder che lo usano rigorosamente per raccogliere gli swipes, molte persone sono in realtà inclini a incontrarsi nella vita reale, il che non è sempre il caso delle app di appuntamenti. Anche Tinder è una delle app di incontri più popolari (che ha colpito circa  50 milioni di utenti alla fine del 2014 ), il che significa che la probabilità di corrispondere con qualcuno che ti interessa chi non vive molto lontano è maggiore rispetto alle app che hanno meno utenti

 

OkCupid

Le migliori app di appuntamenti: OkCupid

OkCupid è una delle poche app di appuntamenti che non richiede l’iscrizione a Facebook. Si crea un nome utente e si compila un profilo molto lungo, che è possibile collegare al proprio account Instagram, se si sceglie (che è, certamente, quasi Facebook). Puoi rispondere alle domande, fornendo sia la tua risposta sia la risposta della tua potenziale corrispondenza. Questo crea un punteggio percentile per gli utenti che riflette la tua compatibilità. Puoi anche scegliere di rendere pubbliche le tue risposte e di notare quanto sono importanti per te.

Tutte le opzioni, incluse quelle per accedere alle impostazioni e ai profili di visualizzazione, si trovano in un menu a scorrimento. Per cercare qualcuno che ti piace, basta toccare l’opzione “partite”, che, stranamente, non ti mostra le persone con cui hai abbinato, ma piuttosto le persone con cui potresti potenzialmente abbinarle. Se quell’interfaccia è troppo caotica per te, tocca l’opzione “quickmatch”, che limita i risultati solo alle foto. Puoi piacere alle persone o inviarle a un messaggio simile a Tinder, ma la messaggistica è la soluzione migliore: gli utenti possono vedere chi ha apprezzato solo se sono passati allo stato “A-list”.

OkCupid ha tanti aspetti negativi come Tinder e meno positivi, con l’eccezione di imparare molto di più sui tuoi potenziali partner di incontri. L’interfaccia è estremamente goffo e le foto sono un po ‘piccole. Devi anche toccare la piccola immagine di un utente per vedere una versione più grande e il profilo della persona, che è semplicemente troppo grande per un’app. Potrebbe funzionare su un sito di appuntamenti dove presumibilmente si leggeranno molte informazioni su uno schermo più grande, ma è eccessivo su un’app e la quantità di scorrimento richiesta rende fastidioso l’accesso. Quando torni alla lista, non c’è alcuna garanzia che sarà nello stesso ordine o che ti farà tornare sul posto verso il basso, rendendo estremamente odioso tenere traccia di ciò che hai già visualizzato. Peggio ancora, non puoi vedere chi ti è piaciuto a meno che tu non paghi per un upgrade.

Purtroppo, sarai anche in grado di vedere solo i cinque visitatori più recenti del tuo profilo, a meno che tu non paghi per un upgrade e – peggio di tutto – chiunque possa inviarti messaggi. Chiunque. E possono inviare messaggi a tutti voi. Se non rispondi, probabilmente continueranno a inviare messaggi anche a te. Francamente, alcune cose non possono essere invisibili. La verifica di Facebook aiuta a bloccare una percentuale di bot e di catfishers dalla creazione di account, e senza di essa, OkCupid perde un livello di affidabilità.

 

IL CAFFÈ INCONTRA IL BAGEL

Le migliori app di incontri: il caffè incontra il bagel

Il caffè incontra Bagel richiede l’accesso tramite Facebook per creare un profilo. Una volta impostato il tuo profilo e inserito le tue preferenze, ti invierà un “bagel” al giorno, che è essenzialmente il profilo di una potenziale corrispondenza. Hai quindi 24 ore di tempo per decidere se vuoi “mi piace” o “passare” sul tuo bagel. Se ti piace il tuo bagel e ti sono anche piaciuti, ti connetteresti, il che significa che potrai chattare l’un l’altro in una chat privata. Quella chat room scade dopo otto giorni, indipendentemente dal fatto che tu abbia parlato con il tuo bagel o meno. Puoi anche guadagnare “fagioli” che consentono funzioni extra dell’app, acquistandole a titolo definitivo, raccomandando l’app ai tuoi amici o effettuando l’accesso in giorni consecutivi.

Puntelli al caffè Incontra Bagel per avere il nome più simpatico di tutte le app di appuntamenti. Il servizio offre anche opzioni di preferenza più specifiche, il che significa che puoi restringere le tue scelte a determinate credenze religiose o etnie se queste cose sono importanti per te. Puoi caricare fino a nove foto e avere anche un profilo molto più prolifico. E se hai inserito rompighiaccio nel tuo profilo, l’app ne invierà uno a un bagel con cui ti sei connesso come primo messaggio per maggiore praticità. Il fatto che la chat room scada dopo una settimana ti mette sotto pressione per scambiare numeri di telefono o incontrarsi nella vita reale o svanire in silenzio senza alcun problema. L’interfaccia è anche relativamente user-friendly, con foto di grandi dimensioni e testo pulito.

Le apparenze possono ingannare, però. Sebbene Coffee Meets Bagel consenta una gamma di preferenze super-specifiche, il bagel che manda può o meno corrispondere alle tue preferenze specificate e, il più delle volte, se lo fanno, saranno a una distanza significativa. L’app può anche essere difettosa, spesso con un lento aggiornamento e tempi di caricamento, ea volte è frustrante che ti mandi solo un singolo bagel al giorno. Puoi accelerare un po ‘le cose usando l’opzione “cedi e prendi”, ma ti costerà 385 fagioli per apprezzare qualcuno che attira la tua attenzione.

L’andatura lenta e l’infrequenza di connettersi effettivamente con qualcuno rende fin troppo facile essere super-passivi nell’app, che può renderlo inutile. Inoltre, una volta che ti piace o passa qualcuno, Coffee Meets Bagel ti chiede di specificare i motivi per farlo, facendoti sentire giudizioso e un po ‘come un coglione se la tua risposta è “non attraente”. Le risposte vengono inviate solo agli sviluppatori, che presumibilmente usano le informazioni per aiutare a curare meglio i bagel risultanti. Comunque, strano.

 

CERNIERA

Le migliori app di appuntamenti: cerniera

La cerniera è un po ‘come Tinder. OK, in realtà è molto simile a Tinder, ma con alcune differenze chiave che lo rendono migliore. Per quanto riguarda l’interfaccia, sembra la sorella minore di Tinder. Tuttavia, dal punto di vista delle funzioni, si basa maggiormente sui tuoi amici di Facebook per creare connessioni per te. Hinge ti connette anche attraverso amici di amici di amici e mostra non solo le persone che hai in comune, ma anche tutte le cose che hai in comune. Lo fa rispondendo a una serie di domande attraverso un’interfaccia simile a Tinder. Sei stato a Berlino? Scorri verso destra. Non giocare a croquet? Scorrere verso sinistra. Questo rende le domande di risposta molto più semplici e meno dispendiose in termini di tempo, per non dire più divertenti. Le domande in sé non sono così semplici come quelle di altre app di appuntamenti, e ti danno un’idea migliore di qualcuno che potrebbe avere più di 500 caratteri.

Se vuoi saperne di più su qualcuno, puoi sempre chiedere l’amico che hai in comune, che è un bel tocco umano che è assente dalla maggior parte delle app di appuntamenti. Inoltre, le persone possono inviarti messaggi solo se hai corrispondenza, quindi nessun “saluto” non richiesto da parte di qualcuno con cui non ti abbineresti mai. Puoi vedere che tipo di relazione le persone stanno cercando, e anche se questo non sembra rivoluzionario, riflette il fatto che Hinge ha più aspettative rispetto a un’aspettativa che si riallaccia alla Tinder. Inoltre, a causa della connessione degli amici degli amici, è meno probabile imbattersi in foto inappropriate. Questo è un vantaggio nel nostro libro.

Puoi solo aggiungere foto di te stesso da Facebook o Instagram, il che è un po ‘limitante se non sei molto attivo su entrambi. Inoltre, mentre il concetto degli amici degli amici ha molti vantaggi, è anche un limite. È possibile esaurire le partite dopo 10 minuti di navigazione, che è una delusione se ti stai davvero godendo l’app o sei seriamente intenzionato a trovare una data.

 

RAYA

migliori app per appuntamenti raya final

Quando si tratta di app di appuntamenti, Raya si distingue dal pacchetto. Il sito riservato ai membri si rivolge specificamente a quelli delle industrie creative, ed è tanto per gli appuntamenti quanto per il networking.

Se vuoi unirti a Raya, preparati a fare un po ‘di legwork. Una volta scaricata l’app, è necessario completare un’applicazione e disporre di un referral da un membro corrente. L’applicazione viene quindi valutata in base a determinati valori algoritmici prima di essere valutata da un comitato anonimo. L’intero processo può richiedere da diverse settimane a diversi mesi e, una volta approvato, è previsto un abbonamento mensile di $ 8 per l’utilizzo del servizio.

L’app stessa è ben progettata e abbastanza semplice. Devi impostare i tuoi profili; ce n’è uno per appuntamenti e uno per il networking. Una volta che il tuo profilo è attivo, puoi rivedere le prospettive di appuntamenti molto curate o accedere alla Modalità sociale che ti mostra diversi hotspot in cui gli altri membri sono in giro.

Dal momento che il processo di candidatura iniziale è così rigoroso e Raya ha un codice di condotta rigoroso, troverete che i membri tendono ad essere più rispettosi degli altri. Inoltre, sono maggiormente investiti nell’app in generale, il che significa che è più probabile incontrare altri membri di persona.

Quindi Raya vale tutti i problemi? Questa è una chiamata che dovrai fare da sola, ma se devi credere alle recensioni sull’App Store, la risposta è un sì schiacciante. Nel complesso, Raya sembra una buona app per le persone che desiderano seriamente trovare partner o amici affini.

 

MATCH.COM

Le migliori app di incontri: Match.com

Non c’era modo di discutere le migliori app per appuntamenti senza menzionare il nonno di tutti. Match.com era in cima al gioco di appuntamenti molto prima che il servizio pubblicasse un’app mobile ufficiale. Fortunatamente, non è necessario accedere all’app tramite Facebook, anche se è necessario seguire una procedura di registrazione che richiede di aggiungere alcune foto, rispondere ad alcune domande sul genere e le preferenze e creare un nome utente e parola d’ordine. Le stesse credenziali di accesso funzioneranno con la versione desktop del sito.

L’iterazione Match.com di flirtare sta inviando a qualcuno un “occhiolino”, e puoi cercare attraverso il database di Match.com per trovare persone a cui fare l’occhiolino. Il servizio ti fornirà anche partite personalizzate su base giornaliera, che tengono conto dei tuoi interessi. Per ottenere il massimo da Match.com, tuttavia, avrai bisogno di un abbonamento, che può diventare un po ‘costoso: l’opzione più economica attualmente disponibile ti farà guadagnare $ 21 al mese per sei mesi. Un abbonamento premium ti consente di vedere chi ha guardato di recente il tuo profilo e chi ha apprezzato le tue immagini, e include una serie di altre funzionalità.

L’interfaccia di Match.com è anche abbastanza elegante e minimalista, ma non è così facile da usare come, ad esempio, Tinder. Utilizza una serie di schede che corrono lungo la parte superiore del display, ad esempio “corrispondenze”, “ricerca”, “mi ha visto” e “mixer”, che interrompono le varie funzioni del servizio. Non è un’app eccessivamente complicata, ma ci vogliono alcuni minuti per abituarsi.

 

BUMBLE

Le migliori app di incontri: Bumble

Bumble sembra stranamente simile a Tinder, ma funziona in modo un po ‘diverso. Il grosso problema con Bumble è che una volta che due persone di generi opposti si incontrano, la donna deve prima avvisare il ragazzo. Ha 24 ore per farlo prima che la loro connessione scompaia. I ragazzi possono estendere le partite per 24 ore, se davvero sperano di sentire da una donna, come le donne, se vogliono iniziare qualcosa con una partita ma non hanno avuto il tempo durante il primo giorno. Per le partite dello stesso sesso, ciascuna persona può iniziare la conversazione per prima.

Inoltre, non è più necessario avere un account Facebook per registrarsi. A seguito di Cambridge Analytica, la società ha aggiunto un ulteriore metodo per creare un profilo – aggiungendo il numero di telefono. Sarai quindi in grado di caricare foto e inserire le informazioni del tuo profilo nello stesso modo in cui normalmente ti avresti registrato tramite Facebook.

I profili sono concisi e anche le impostazioni sono ridotte, come con Tinder, ma scorrere verso l’alto ti consente di scorrere altre foto invece di fare il super-gradimento a qualcuno. Questo significa che solo perché qualcuno ha tirato il pollice in alto sulla tua foto, non dovrai vedere il loro profilo prima di ogni volta che apri l’app, anche se passi il dito sul profilo ogni volta.

Bumble controlla anche le caselle per l’usabilità, un’interfaccia utente semplice e una facile configurazione. Inoltre, la mossa relativamente coraggiosa di progettare un’app di appuntamenti in particolare per le donne – ma che è anche destinata a essere utilizzata dagli uomini – ripaga. È anche l’unica app che afferma chiaramente e chiaramente che proibisce il materiale pornografico, richiede ai suoi utenti di rispettarsi l’un l’altro, e ha un codice di condotta specifico per renderlo un posto sicuro e amichevole. Abbiamo trovato solo un’altra app per appuntamenti con un codice di condotta – ed era nascosta nei Termini d’uso, che nessuno legge. Il limite di 24 ore per connettersi con qualcuno aggiunge una pressione sufficiente per dire “ciao”, in modo che le partite non languiscano e rimescolate nel mazzo. E se hai involontariamente bloccato qualcuno? Basta scuotere il telefono per annullare il colpo del ladro.

Tuttavia, se sei una donna e odi davvero essere la prima persona ad iniziare una conversazione, allora Bumble probabilmente non fa per te. I profili sono anche molto brevi, costituiti da una combinazione concisa e sei foto o meno. Questo può rendere difficile valutare se sei interessato, anche a un livello più superficiale, a qualcuno. Inoltre, poiché Bumble pone l’onere sulla donna per iniziare la conversazione, abbiamo scoperto che può attirare un pubblico più passivo rispetto ad altre app di appuntamenti.

 

HAPPN

Le migliori app per appuntamenti: Happn

Quante volte incroci con l’amore della tua vita prima di incontrarli davvero? Forse sorridi alla tua cotta ogni giorno quando prendi il tuo caffè mattutino, ma non puoi costruire il coraggio di parlare. Se è così, allora Happn potrebbe essere per te. È un’app di appuntamenti che mostra i profili degli altri single e individua l’ultimo posto e il tempo in cui ti eri avvicinato l’un l’altro. Tutte le tue potenziali corrispondenze sono persone con le quali hai incrociato le strade, quindi inizi sempre con qualcosa in comune.

Ti piacciono le persone in segreto, e non lo scopriranno a meno che non piacciano anche a te. Se sei sicuro di essere più audace, puoi toccare il pulsante Incantesimo per far sapere loro che sei interessato. Tuttavia, gli Incantesimi costano monete che dovrai acquistare con denaro reale tramite acquisti in-app. Quando ottieni una corrispondenza, che Happn chiama Crush, puoi iniziare a chattare tra loro.

È molto veloce e facile da configurare e utilizzare. La creazione del profilo è piuttosto standard. Aggiungete foto, età, professione e interessi, e potete anche specificare cosa volete fare, sia che stiate facendo una passeggiata nel parco, vedendo un film o bevendo qualcosa. Happn ha alcune integrazioni: puoi usare Facebook per configurare il tuo profilo, collegare il tuo account Instagram per aggiungere automaticamente foto e aggiungere Spotify per vedere se i tuoi gusti musicali sono allineati.

Happn utilizza la funzionalità GPS sul tuo telefono per tracciare i tuoi movimenti. Se sei a meno di 800 piedi da una potenziale corrispondenza, vedrai il loro profilo. Per questo motivo, funziona meglio per gli abitanti delle città. Le persone non possono contattarti a meno che non tocchi Heart sul loro profilo. Happn non mostra mai la tua posizione agli altri utenti in tempo reale e puoi anche bloccare gli utenti se hai problemi di stalking.

 

ABBONDANZA DI PESCE

abbondanza di pesce

Plenty Of Fish (POF) è uno dei più vecchi servizi di incontri in circolazione, ed è sicuramente il più grande, dopo aver colpito 90 milioni di utenti nel maggio 2017. Con così tanti utenti, è più facile trovare le partite più velocemente come piace a Plenty Of Fish per sottolineare che gli utenti hanno una probabilità 2,7 volte maggiore di essere abbinati nelle loro prime 24 ore.

Quel tipo di seguito enorme è di per sé un punto di forza, ma Plenty Of Fish ha qualcosa in più rispetto alla pura dimensione. È qualcosa di simile a una versione “lite” di molte altre app di appuntamenti, tra cui la meccanica a scorrimento di Tinder e la possibilità di vedere le partite vicino a te, come Happn. Ha le sue piccole torsioni sulla formula: il sistema “Spark” di POF consente agli utenti di citare qualsiasi parte del loro profilo amour, rendendo i rompighiaccio molto più facili.

Proprio come le altre app di appuntamenti, POF ti fa fare un test di chimica sui tuoi gusti e le tue antipatie e ti interrogherà sui tuoi desideri e le tue esigenze da una relazione, in modo da essere sicuro che probabilmente sarai abbinato a persone che stanno cercando per risultati simili ai tuoi.

E la parte migliore di questo? È completamente gratuito e non addebita alcun messaggio o sfoglia le partite. Questo lo rende l’app ideale da scaricare se sei nel mercato, ma forse non stai cercando attivamente l’amore. E se stai cercando di trovare qualcuno, Plenty Of Fish potrebbe avere la tua presa perfetta.

 

LA LEGA

le migliori app di incontri la finale di campionato

Cerchi quel laureato di Ivy League che lavora in finanza? Bene, The League potrebbe essere l’app per incontri perfetta per te. Si autoforma come servizio di appuntamenti per la folla ambiziosa e istruita.

Come Raya, unirsi a The League può richiedere un po ‘di sforzo. Devi impostare un profilo e consentire all’app di accedere ai tuoi account Facebook e LinkedIn. The League utilizza queste reti per verificare le tue informazioni e assicurarsi che i colleghi non vedano il tuo account.

Dopo aver completato la domanda, The League verificherà la tua idoneità e sarai accettato sul posto (raro), rifiutato (comune) o in lista d’attesa. Se in lista d’attesa, possono essere necessarie diverse ore per diversi mesi per diventare un membro a tutti gli effetti.

Una volta che sei un membro a pieno titolo di The League, inizia il divertimento. Mentre c’è un’opzione gratuita, la maggior parte degli utenti optano per l’opzione di iscrizione a pagamento a $ 99 al mese o $ 250 all’anno. Come membro pagato, ricevi fino a sette clienti potenziali ogni giorno durante l’Happy Hour; tocca il pulsante del cuore se ti piace la prospettiva, o la X se desideri andare avanti. Se combaci con un altro membro, hai 21 giorni per contattarti. Se non riesci a contattare o rispondere continuamente ai membri, sarai considerato “sfacciato” da The League e potrebbe inviare un numero inferiore di potenziali clienti in futuro.

La Lega non sarà sicuramente la tazza di tè per tutti. Se sei il tipo di persona che attribuisce grande importanza alla carriera e al background educativo di un potenziale partner, potresti dare a The League una possibilità. Se non lo sei, puoi saltare la Lega e dare una delle nostre altre app per appuntamenti preferiti.

Leave a Comment